AummAumm 2.0 | Pic Nic sotto le stelle

COMUNICATO URGENTE, MA NON DITELO AD ALTA VOCE: PARLIAMONE AUMM AUMM.

Due anni orsono, noi attivisti della Piccola Libreria 80mq ci siamo visti costretti a chiedere aiuto direttamente alla comunità calena, al fine di fronteggiare una spesa che ha fatto rabbrividire molti concittadini e che, per un’associazione no-profit come la nostra, non è stata facile da sostenere: la famigerata bolletta TARI.
Quest’anno ci ritroviamo di fronte allo stesso problema e, visto che sono mesi e mesi ormai che ci siamo trasformati completamente in una biblioteca POPOLARE e GRATUITA, potrete ben immaginare in che condizioni versiamo (ne abbiamo già parlato qui: https://www.piccolalibreria80mq.it/…/come-puo-unassociazio…/). Insomma, c’è bisogno di una soluzione, ma questa non deve essere trovata “sotto sotto” (o aumm aumm, tanto per rimanere in tema) bensì deve essere definitiva e stabilita da un regolamento ufficiale.
E’ per questo motivo che, in ricordo del grande sostegno e della profonda solidarietà mostratici, abbiamo deciso di credere ancora nella collettività e riproporre lo stesso evento che in passato ci ha permesso di sopravvivere e continuare con le nostre iniziative: Aumm Aumm, pic nic sotto le stelle.
Anche questa volta, dunque, ci ritroverete nella villetta di Visciano in via Padre Pio, dove, sabato 21 luglio alle ore 20:00, cercheremo di distrarvi dalla calura estiva a suon di musica, teatro, giochi e, soprattutto, ambientalismo ed impegno sociale. Questi ultimi due fattori, infatti, saranno il tema principale della serata: insieme ad altre associazioni e ad artisti, locali e non, che si sono offerti o che ci hanno teso la mano in segno di aiuto.

Vi terremo impegnati, non solo con del semplice intrattenimento, ma anche lanciando il messaggio molto importante del riuso contro l’utilizzo smodato di risorse, al fine di limitare la produzione di rifiuti.
Insomma, armatevi di plaid ed amici, al resto ci pensa la Piccola libreria 80mq.

INFO SU COME RAGGIUNGERCI
Arrivate a Calvi Risorta e chiedete in giro … però fatelo AummAumm!!!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.